Modifica filtro Canon Eos 1000D.

 

La ripresa di oggetti astronomici con DSLR è fortemente penalizzato dal filtro IR-cut montato di serie davanti al sensore. Se si desidera utilizzare la macchina solo per astronomia possibile rimuoverlo completamente, altrimenti possibile sostituire il filtro originale con uno Baader che consente di riprendere immagini astronomiche non penalizzate ed immagini diurne normali.

ATTENZIONE, la modifica fa decadere la garanzia!

L'esecuzione della modifica lunga e pericolosa, ma se eseguita con attenzione non è molto difficile, specialmente se si ha qualche esperienza in elettronica.
IMPORTANTE. Per prima cosa è necessario rimuovere la batteria dalla macchina.

 

 

La prima fase quella di aprire in due (senza rompere niente) il guscio della DSLR. Rimuovere le viti segnando su un foglio la posizione visto che non hanno tutte la stessa lunghezza. E' necessario rimuovere la parte del guscio che alloggia la presa USB e lo scatto remoto

 

 

Una volta aperta è necessario scollegare tutti i cavi piatti. I connettori sono di due tipi: a scatto (come quello in figura), e (quelli molto piccoli) semplicemente ad incastro. Quelli a scatto hanno una sicura cernierata sul connettore per tenere stretto il cavo piatto. E' necessario farci leva per aprirlo e sfilare il connettore.

 

 

A questo punto è necessario sganciare tutte le piattine dalla scheda, alcuni sono sovrapposti.

 

 

Rimuovere la scheda svitando le viti di ancoraggio.

 

 

Rimuovere la schermatura metallica per accedere alle viti della scheda che alloggia il sensore ed il filtro

 

 

Svitare le viti, sganciare il connettore e sganciare la scheda.

Rimuovere il gancio metallico:

Rimuovere il filtro originale. Essendo incollato molto facilmente sarà necessario romperlo e rimuovere la colla rimasta

Adesso sostituire il filtro e rimontare tutto. Al termine, inserire la batteria e chiudere il relativo sportello.
CON LO SPORTELLO APERTO LA MACCHINA NON SI ACCENDE!

Stefano Focosi, 29.10.2009.