M31 Galassia di Andromeda

M31 (NGC224)

Galassia di Andromeda

Torna alla Galleria | Alta Risoluzione | Notizie | Tentativi Precedenti
Autore Stefano Focosi
Luogo e data Chiesina Uzzanese (PT) - 20.08.2009
Telescopio di ripresa William Optics Zenith Star 66 F5,9 (388mm)
Camera di ripresa Canon Eos 1000D (non modificata)
Telescopio di guida SCT Celestron C8 F6,3
Sistema Guida SBIG ST7-E
Montatura EQ6-Pro SynScan 3.25
Esposizione 20 pose da 480 secondi
Elaborazione Iris, Photoshop



Informazioni sulla Galassia di Andromeda

La Galassia di Andromeda, nota anche con i nomi M31 (oggetto numero 31 del catalogo Messier), NGC224, o Grande Nebulosa di Andromeda è una galassia a spirale membro del gruppo locale, di cui fa parte anche la nostra galassia, la Via Lattea. La sua distanza attualmente stimata di circa 2,5 milioni di anni luce. La sua forma e le sue dimensioni sono molto simili a quella della nostra galassia. M31 ha due galassie satelliti, M32 e M110 (visibili in foto), ha una magnitudine apparente pari a 4,4 ed l'oggetto pi distante visibile ad occhio nudo. Le prime osservazioni di M31 sono antecedenti all'anno 1000, ma solo alla fine del 1800, grazie a riprese fotografiche, fu visibile la struttuta a spirale; tuttavia solo agli inizi del '900 fu riconosciuta come galassia e non come nebulosa interna alla Via Lattea, ma il nome errato "Grande Nebulosa di Andromeda" ormai permane ancora oggi.
A differenza della maggior parte delle altre galassie, M31 in avvicinamento verso la nostra galassia (blue shift), così molto probabilmente tra molti milioni di anni entrerà in collisione con la nostra galassia; probabilmente M31 in passato ha già subito una collisione con un'altra galassia, ipotesi avvalorata da una struttura doppia del nucleo.